Cibo
la Modernità

Cibo, la Modernità

“Il cibo è l’energia utilizzata nella sua coltivazione, trasporto preparazione e conservazione. Questa energia va rispettata evitando ogni spreco”.

Provate a parlare di cibo con Giacomo Gaspari, executive chef del Diamonds Thudufushi e Athurugha Resort. Non vi risponderà parlando di ricette o trucchi del mestiere, bensì di energia. Non soltanto perché la sua è una proposta culinaria alla costante ricerca dell’equilibrio energetico, che coniuga i dettami dell’alimentazione a zona con quelli dell’Ayurveda. Ma anche e soprattutto perché i resort turistici sono dei colossi che consumano, direttamente o indirettamente, una quantità enorme di energia: utilizzata per produrre, far arrivare e conservare nelle loro cucine pesce, carne, verdure, pasta, bevande, frutti da ogni parte del mondo, elementi indispensabili per proporre una cucina internazionale agli ospiti.

Sono molti i resort alle Maldive che stanno puntando su pratiche sostenibili e più ecologiche.

E’ il caso della creazione di organic gardens coltivati grazie all’utilizzo del compost, realizzato con gli scarti delle cucine. Alcuni resort hanno bandito la plastica, altri comprano prodotti a chilometro zero.

Questo chef italiano giramondo gestisce due cucine e uno staff di 50 persone. Ai suoi ragazzi ripete continuamente di evitare sprechi, insegna il trattamento ideale per ogni singolo alimento, affinché siano rispettati precisi limiti di consumo energetico. Parla di energia per esperienza: è la vera sfida che strutture imponenti come i resort turistici devono attrezzarsi ad affrontare per il futuro del turismo globalizzato.
Molti resort presenti alle Maldive stanno sviluppando prassi ecologiche e più sostenibili rispetto al passato. Dai rifiuti delle cucine si ricava il compost, utilizzato per coltivazioni di frutti e vegetali create e condotte dal personale del resort. O si prendono accordi con i contadini delle isole vicine e ne comprano i prodotti, foraggiando un mercato interno e riducendo così il più possibile il trasporto di alimenti destinati alle cucine.
In taluni resort, si produce in loco la carta utilizzata per i menu. Altri ancora hanno bandito la presenza delle bottigliette di plastica e si sono dotati di tecniche per mineralizzare l’acqua piovana. Scelte diverse che compongono un ventaglio di possibilità, accomunate da un’interpretazione diversa del lusso: non più necessariamente fine a se stesso, bensì con ricadute positive per l’ecosistema che ospita i resort.
GALLERY_CIBO_RESORT_01
GALLERY_CIBO_RESORT_01
GALLERY_CIBO_RESORT_01
GALLERY_CIBO_RESORT_02
GALLERY_CIBO_RESORT_02
GALLERY_CIBO_RESORT_02
GALLERY_CIBO_RESORT_03
GALLERY_CIBO_RESORT_03
GALLERY_CIBO_RESORT_03
GALLERY_CIBO_RESORT_04
GALLERY_CIBO_RESORT_04
GALLERY_CIBO_RESORT_04
GALLERY_CIBO_RESORT_05
GALLERY_CIBO_RESORT_05
GALLERY_CIBO_RESORT_05
GALLERY_CIBO_RESORT_06
GALLERY_CIBO_RESORT_06
GALLERY_CIBO_RESORT_06
GALLERY_CIBO_RESORT_07
GALLERY_CIBO_RESORT_07
GALLERY_CIBO_RESORT_07
GALLERY_CIBO_RESORT_08
GALLERY_CIBO_RESORT_08
GALLERY_CIBO_RESORT_08
GALLERY_CIBO_RESORT_09
GALLERY_CIBO_RESORT_09
GALLERY_CIBO_RESORT_09
GALLERY_CIBO_RESORT_01
GALLERY_CIBO_RESORT_01
GALLERY_CIBO_RESORT_01
GALLERY_CIBO_RESORT_02
GALLERY_CIBO_RESORT_02
GALLERY_CIBO_RESORT_02
GALLERY_CIBO_RESORT_03
GALLERY_CIBO_RESORT_03
GALLERY_CIBO_RESORT_03
GALLERY_CIBO_RESORT_04
GALLERY_CIBO_RESORT_04
GALLERY_CIBO_RESORT_04
GALLERY_CIBO_RESORT_05
GALLERY_CIBO_RESORT_05
GALLERY_CIBO_RESORT_05
GALLERY_CIBO_RESORT_06
GALLERY_CIBO_RESORT_06
GALLERY_CIBO_RESORT_06
GALLERY_CIBO_RESORT_07
GALLERY_CIBO_RESORT_07
GALLERY_CIBO_RESORT_07
GALLERY_CIBO_RESORT_08
GALLERY_CIBO_RESORT_08
GALLERY_CIBO_RESORT_08
GALLERY_CIBO_RESORT_09
GALLERY_CIBO_RESORT_09
GALLERY_CIBO_RESORT_09
la Tradizione
Cibo